TeamSystem lancia Polyedro per il partner più mobile e più cloud

Durante l’ultima convention di gruppo TeamSystem, Federico Leproux e Stefano Matera, rispettivamente AD e direttore marketing e canale indiretto del gruppo, spiegano le novità: investimenti per i partner, una nuova offerta prodotti con Polyedro, maggiore focus al brand, specie verso il mondo delle medio-grandi imprese dopo l’acquisizione delle Acg

logo_teamsystemGruppo TeamSystem apre un triennio all’insegna del miglioramento del modello di servizio e di relazione con i partner. E annuncia una serie di investimenti destinati alla crescita e al consolidamento attraverso acquisizioni di nuove aziende. La società non ha mai smesso di credere a questo sviluppo e nemmeno ha smesso di mettere l’occhio su realtà appetibili che potessero incrementare le proprie competenze.

Federico Leproux, amministratore delegato della società e Stefano Matera, direttore marketing e di canale del gruppo, hanno annunciato investimenti finalizzati al mondo delle imprese di medio-grandi dimensioni  e nuovi investimenti in marketing per far conoscere il brand, in modo ancora più deciso, al mondo aziendale, grazie anche al supporto dei partner.

Tutto questo è avvenuto a Riccione, durante la trentacinquesima Partner Convention del gruppo rivolta ai software partner. La prima novità per i partner, che segna la linea strategica di Leproux, è proprio il lancio della piattaforma web Polyedro, una tecnologia su cui si fonda ogni singolo modulo gestionale e sarà disponibile gradualmente su tutte le soluzioni aziendali del gruppo. Questa piattaforma ha dato vita a un’offerta di prodotti di ultima generazione per professionisti e aziende: Lynfa e Alyante in grado di rendere semplice l’uso del software, adattabile alle esigenze degli utenti e usufruibile sia in mobilità sia in modalità cloud e da ogni dispositivo mobile e non.

E, in tutto questo, i business partner sono maggiormente coinvolti per essere più competitivi. Questa piattaforma è all’insegna della discontinuità, spiega Leproux “discontinuità che può creare un nuovo sistema e nuove tecnologie che possono cambiare il modo di fare business – dice alla platea l’Ad – non dimentichiamoci del ricambio generazionale nel mondo dei nostri clienti, con clienti, appunto, più pronti a recepire prodotti più sofisticati che ci hanno permesso di completare l’analisi e di costruire gli assi su cui poggiare i pilastri per una piattaforma di crescita”.

Leproux si riferisce al nuovo triennio che parte dal 2014 e che si svilupperà in ulteriori novità, frutto degli investimenti fatti fino a ora, nella seconda metà di quest’anno, grazie ad acquisizioni di realtà che possano completare il quadro di competenze del gruppo TeamSystem. Dall’altro lato Leproux cita le Acg, come acquisizione che getta le basi per nuove opportunità. “Un fatturato in crescita di circa il 13%, pari a 173,8 milioni di euro, quello registrato dall’ultimo bilancio e più di 1.300 addetti, sono la dimostrazione che paga rafforzare la posizione competitiva, gli investimenti in ricerca e sviluppo, l’evoluzione dell’offerta e l’attenzione alle esigenze degli oltre 125 mila clienti”.

“I progetti intrapresi nel corso del 2013 – spiega Leproux in una nota – porteranno una crescita maggiore in entrambi i segmenti di riferimento: professionisti e aziende. Questo sarà possibile grazie all’integrazione di Acg, che ci rafforzerà ulteriormente nel segmento aziendale di fascia medio-alta, alla nuova campagna di marketing finalizzata alla valorizzazione del nostro brand e al piano di sviluppo della nuova offerta prodotti ove negli ultimi anni abbiamo investito 16 milioni di euro”. A proposito di investimenti, l’Ad di TeamSystem ha parlato del bond da 300 milioni di euro e delle implicazioni alla struttura di capitale del gruppo. “Abbiamo reso più efficiente la struttura, liberando risorse utili a fare nuovi investimenti e dare così margine di manovra più ampio rispetto al passato”.

Spetta a Matera entrare nel dettaglio e dare qualche anticipazione. Dopo aver ricordato che l’asset fondamentale per TeamSystem resta il canale, il direttore marketing e canale indiretto ha snocciolato una serie di punti e di situazioni che di certo non fanno bene al business, come per esempio, la fossilizzazione dietro un regime superat,  senza chiedersi se ci siano strumenti per migliorare l’approccio al cliente. E qui cita proprio gli investimenti fino a ora realizzati dal gruppo come le Acg che porta referenziabilità e attrattività ai clienti fino ad arrivare a Polyedro che man mano sarà rilasciata per tutti gli applicativi del gruppo fino ad arrivare alle strategie di comunicazione che punteranno  a una maggiore valorizzazione del brand in ambito aziendale, meno affermato rispetto al professionale.

Matera lancia anche un invito a svecchiare le strutture commerciali dei partner, puntare a figure più elastiche che guardino a nuovi strumenti per fare business, come il web e i motori di ricerca per cercare nuovi clienti e investire in formazione commerciale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...