Datamatic distribuisce gli hard disk esterni di Seagate

Datamatic sigla un accordo di distribuzione con Seagate. In base ai termini dell’accordo, già effettivo, Datamatic ha inserito nel suo catalogo tutta la gamma degli hard disk esterni prodotti da Seagate

DatamaticSeagateDatamatic sigla un accordo di distribuzione con Seagate. In base ai termini dell’accordo, già effettivo, Datamatic ha inserito nel suo catalogo tutta la gamma degli hard disk esterni prodotti da Seagate.

Datamatic è un’azienda da oltre 40 anni specializzata nella distribuzione di prodotti per l’Information Technology, che opera direttamente e indirettamente attraverso quattro canali distributivi. Con un approccio multicanale, caratterizzato da una logistica allo stato dell’arte e una profonda comprensione del mercato GDO e GDS, è in grado di garantire una distribuzione ancora più capillare dei prodotti IT del suo catalogo, anche grazie a una fitta rete di field sales che operano su tutto il territorio nazionale.

“Il marchio Seagate si inserisce perfettamente nel portafoglio prodotti di Datamatic. Siamo sicuri che Seagate beneficerà  inoltre  del supporto  fornito dai vari canali di vendita  di Datamatic portando risultati di successo ad entrambe le aziende.” Commenta a proposito dell’accordo, Stefano Martini, Amministratore Delegato di Datamatic.

Il mondo dei fabbricanti di hard disk sembra da qualche tempo in evoluzione verso un testa a testa di mercato tra Seagate e Western Digital che si dividono quasi a metà il mercato anche se spesso con orientamenti diversi verso il settore professionale e quello consumer. La tendenza alla concentrazione in duopolio è stata accentuata ulteriormente da due acquisizioni : La Cie ( hard disk portatili e per ambienti Apple) da parte di Seagate e HGST ( hard disk professionali di ex Hitachi) da WD.

Restava un terzo incomodo in questo assestamento del mercato, Toshiba. Ma ora la nuova acquisizione di Xyratex da parte di Seagate per un somma di 374 milioni di dollari in contanti , cambia ancora ancora un po’ le carte in tavola sullo scacchiere dello storage. Si potrebbe creare un quasi monopolio per gli hard disk del formato 3.5 pollici. Xyratex è nota soprattutto per le sue soluzioni per il test degli hard disk s da 3,5 pollici utilizzate alla fine della catena di produzione da molti fabbricanti di prodotti destinati a un utilizzo professionale a comunicare dalla stessa Seagate fino a WD e Toshiba. L’unico concorrente in questo campo è Teradyne che per la momento supporta solo unità a disco da 2,5 pollici. Seagate ha dichiarato che farà funzionare la acquisita Xyratex Enterprise Data Storage Systems come unità separata all’interno di Seagate. Le soluzioni di storage vere e proprie di Xyratex destinate al mercato OEM sono forse il principale interesse di Seagate nell’ambito di questa acquisizone. I vendor che si forniscono da Xyartex comprendono nomi come Ibm, Netapp, Dell e HP.

In generale l’acquisizione sarebbe a detta di alcuni esperti il segnale di una nuova guerra di posizione tra i tre principali fabbricanti di hard disk a livello mondiale. La cosa potrebbe non dispiacere alla clientela . Dopo la ripresa delle attività produttive che ha fatto seguito alle inondazioni asiatiche il prezzo degli hard disk ha raggiunto una fase di relativa stabilità , mentre le capacità ( oggi siamo a 4 terabyte per un disco da 3.5 pollici ) non ha portato ad una caduta dei prezzi simile a quella registrata agli inizi del secolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...