Borland annuncia una nuova versione di Silk con funzionalità di testing per Web e Mobile

Il nuovo tool integrato Silk Central Connect permette di testare un ampio numero di browser, sia desktop che mobile

borlandBorland, una Società di Micro Focus (LSE: MCRO.L) ha annunciato una nuova release della sua soluzione Borland Silk che, grazie alle nuove funzionalità, consente il testing semplice e rapido di piattaforme cloud, web e mobile.

Browser, tablet e dispositivi mobili si rinnovano costantemente, obbligando le aziende ad effettuare test sempre più numerosi e diversificati, per prevenire impatti sui sistemi e, considerato il gran numero di configurazioni e piattaforme in circolazione, il tempo e i costi per questa attività non possono che aumentare. La nuova versione di Borland Silk integra Silk Central Connect , uno strumento di testing per browser, desktop e mobile che, grazie a funzionalità di simulazione virtuale e al suo particolare ambiente di configurazione, consente di risparmiare fino all’80% del tempo e del budget destinati alle procedure di test.

“Le aziende vogliono strumenti facili da utilizzare, che velocizzino i processi di testing sulle diverse piattaforme, con procedure automatizzate e adattabili a qualsiasi applicazione” ha dichiarato Valentino Magri, Regional Solution Consulting Team Leader Italia &GME di Micro Focus “Le soluzioni Silk offrono tutti questi vantaggi e, da oggi, anche la possibilità di testare desktop, web and mobile.” Read More

Annunci

Insufficiente considerazione per i tempi di risposta del sito web? Una ricerca mondiale ne analizza i rischi

Lo scenario peggiore quando si parla di applicazioni web da mobile.

mobile1Ritardi, anche minimi, nei tempi di risposta del sito possono avere un impatto considerevole sulla soddisfazione del cliente e sul numero di pagine visitate, così come sui tassi di conversione e di abbandono del sito stesso[1].

Una percentuale sorprendente di aziende (il 32%), nonostante sia al corrente di questo rischio, non monitora – o non sa se il proprio sito aziendale sia monitorato – su base 24×7. Questi nuovi dati sono emersi dalla ricerca mondiale e indipendente condotta da Vanson Bourne e commissionata da Borland, società Micro Focus (LSE: MCRO.L).

A conferma dell’assenza di monitoraggio delle prestazioni dei siti web, spesso di prima generazione e risalenti alla metà degli anni novanta, uno sconvolgente 26% di CIO – proveniente da 590 organizzazioni di tutto il mondo – ammette di non essere a conoscenza dei tempi di risposta del sito aziendale, in relazione ad operazioni anche molto critiche, tra cui gli acquisti e le transazioni online e la possibilità di recupero dei dati degli utenti registrati.

In particolare, le società che operano nei servizi finanziari, nel retail e nei media/intrattenimento ammettono di avere scarse informazioni rispetto a transazioni da e-commerce di grandi dimensioni – rispettivamente solo il 23%, 24% e 25%.

La soddisfazione del cliente è a rischio per l’80% delle aziende

Quando si tratta di fronteggiare un problema:
• Il 72% degli intervistati ammette di non essere tempestivamente informato riguardo alle problematiche del sito
• L’80% degli intervistati non sempre è in grado di risolvere le problematiche del sito, prima che arrivino al cliente; questa percentuale cresce nei settori dei media/intrattenimento e dei servizi finanziari (rispettivamente il 90% e 87%) Read More

Borland Silk Portfolio: strumenti di testing per ambienti mobile, web e cloud

I prodotti della famiglia Silk offrono un portafoglio di strumenti di testing per ottimizzare prestazioni e qualità delle applicazioni
borlandLe aziende di ogni dimensione oggi devono essere sempre più competitive e lavorare su diverse piattaforme, con meno tempo e risorse a disposizione. Borland, società del gruppo Micro Focus (LSE: MCRO.L), ha presentato oggi Borland Silk Portfolio: una serie completa di strumenti di test automation per piattaforme web, mobile e cloud, che sfrutta le infrastrutture preesistenti e fornisce ulteriori funzionalità per migliorare qualità e affidabilità delle applicazioni. In questo modo i rischi dell’application deployment diminuiscono drasticamente, riducendo tempi di realizzazione e relativi costi.
Borland Silk Portfolio adotta un approccio estremamente flessibile per incrementare la qualità e le prestazioni di tutte le applicazione del cliente; i team di sviluppo – di qualsiasi dimensione – possono standardizzare i processi, centralizzare le best practice aziendali e migliorare l’attività di delivery di applicazioni web, mobili e in cloud, ottimizzando tempi e risorse.
Valentino Magri, Regional Solution Consulting Team Leader Italia &GME di Micro Focus, afferma: “Oggi, chi si occupa di testing deve portare a termine un lavoro difficile; i team dedicati devono superare una serie di difficoltà che si estendono a varie tecnologie e piattaforme. Per esempio, un gruppo con il compito di supportare semplicemente un diffuso browser su un diffuso sistema operativo deve effettuare il testing di almeno 24 diverse combinazioni di desktop. Con i nostri strumenti, i clienti possono accertarsi che le applicazioni funzionino correttamente su tutte le combinazioni piattaforma/dispositivo. Ciò elimina il caos e garantisce un’application delivery su larga scala, senza sgradevoli sorprese”. Read More