Consoft Sistemi punta sulla sicurezza dei dati e consolida l’affidabilità dei suoi servizi con la certificazione ISO 27001

Outsourcing di sistemi in massima sicurezza e riservatezza a tutela dell’integrità, della riservatezza e della disponibilità dei dati

 Dario-Galli-lowConsoft Sistemi (www.consoft.it), azienda italiana specializzata nella progettazione e sviluppo di soluzioni basate su tecnologie innovative e nuovi canali di comunicazione e di sevizi gestiti di Application, System e Network Management, presente sul mercato ICT dal 1986 con sedi a Torino, Milano, Genova, Roma e Tunisi, ha recentemente ottenuto la certificazione ISO 27001 consolidando la propria affidabilità nei servizi e nella sicurezza dei dati.

“Quando un cliente si affida a un partner perché gestisca in outsourcing i propri sistemi – ha osservato Cristina Bonino, presidente di Consoft Sistemi – vuole essere sicuro che i suoi dati siano trattati con la massima sicurezza e riservatezza. La mission aziendale, ‘Diventare partner dei nostri clienti’, non indica solo l’obiettivo di aiutarli a raggiungere i loro obiettivi di business e/o istituzionali, significa anche fornire servizi che tutelino l’integrità, la riservatezza e la disponibilità dei dati”.

La crescente vulnerabilità dei sistemi informatici nei confronti di hacker o cracker, resa possibile dall’utilizzo di un sempre maggior numero di dispositivi informatici non può essere gestita solo con misure tecnologiche senza il supporto di adeguate policy, procedure, prassi organizzative e operative. “L’adozione di un Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni (SGSI) – ha chiarito Dario Galli, amministratore delegato e responsabile della compliance della società – permette di prevenire e ridurre le vulnerabilità e gli impatti delle possibili minacce di accesso non autorizzato o di perdita dei dati trattati”. Read More

Consoft Sistemi: Privacy e Protezione dei dati personali nella ricerca clinica

00024674In occasione del Security Summit 2016, giovedì 17 marzo, Cristina Bonino, Direttore Generale Consoft Sistemi, parteciperà come relatore all’incontro “L’impatto del nuovo Regolamento UE sull’IoT”

Nel corso della prossima tre-giorni dedicata ai temi della sicurezza e della protezione dei dati personali, ovvero il Security Summit 2016, Consoft Sistemi sarà presente col proprio direttore generale, Cristina Bonino, nell’ambito di un incontro dal titolo “L’impatto del nuovo Regolamento UE sull’IoT”.

Questo incontro è previsto nella giornata di giovedì 17 marzo, a partire dalle ore 16.00, e si svolgerà all’interno del Security Summit che quest’anno si terrà presso l’ATAHOTEL EXPO FIERA di via Keplero 12 a Pero. L’iniziativa di questo particolare convegno è nata grazie all’Osservatorio Sicurezza & Compliance dell’AUSED, l’associazione di CIO che quest’anno festeggia i suoi 40 anni di attività sul territorio nazionale.

“Parlare di impatto del nuovo Regolamento UE sull’Internet of Things – ha sottolineato Cristina Bonino – significa, in questo momento, identificare soluzioni idonee a garantire la crescita del settore e la conformità con la disciplina della Data Protection, secondo modalità che preservano il valore e l’efficienza del prodotto”. Read More

Consoft Sistemi S.p.A. riconferma il suo ruolo come Splunk Premier Partner

bonino-cristinaAnnunciato l’ingresso ufficiale nel nuovo programma Splunk Partner+ e introdotto un Centro di competenza dedicato.

Consoft Sistemi S.p.A. (www.consoft.it), confermando il valore strategico delle soluzioni Splunk a supporto della propria offerta, ha annunciato il suo ingresso ufficiale nel nuovo programma Splunk Partner+. Splunk è la piattaforma leader per l’Operational Intelligence in tempo reale e offre una comprensione real time di cosa accade nei sistemi IT e nella infrastruttura tecnologica aziendale, in modo da poter prendere decisioni informate.

Oltre ai casi di successo ormai consolidati nell’ambito dell’IT Governance & Management, Splunk si conferma soluzione strategica anche nelle aree Security, Application Delivery and Monitoring, Business Analytics e IoT.

La certificazione come Splunk Premier Partner garantisce ai clienti di Consoft Sistemi un appropriato livello di competenze tecniche e commerciali. Consoft Sistemi è in grado di fornire le migliori soluzioni in quest’ambito, permettendo di ottenere il massimo valore e un rapido ritorno degli investimenti, sia alle piccole che alle medie o grandi aziende. Read More

Carlo Massarini al trentennale di Consoft Sistemi

Cristina-BoninoIn occasione dei trent’anni dell’azienda guidata da Cristina Bonino, il 19 febbraio è previsto a Torino un grande evento moderato dal noto conduttore radiotelevisivo, che coinvolgerà i 500 collaboratori Consoft Sistemi di Italia e Tunisia

ll mercato dell’offerta ICT è innegabilmente variegato e uno dei parametri che può facilitare le aziende della domanda a effettuare la migliore scelta verso un fornitore è legato alla sua longevità e solidità.

Consoft Sistemi, sotto il segno della continuità aziendale, si appresta a celebrare con una grande festa i suoi trent’anni d’attività. A moderare l’evento sarà ancora una volta il giornalista, conduttore televisivo e radiofonico Carlo Massarini. Sì, ancora una volta, perché proprio per dare solidità e ribadire la continuità aziendale, Carlo Massarini tornerà a moderare il Kick-Off di Consoft Sistemi, dopo averlo già fatto in occasione del ventennale.

“Uno degli obiettivi del kick-off annuale – ha illustrato Cristina Bonino, General Manager di Consoft Sistemi – è quello di presentare i dati aziendali dell’anno trascorso e gli obiettivi del successivo, ma quest’anno vogliamo ovviamente anche sottolineare la nostra solidità aziendale e il grande lavoro di squadra che ci ha caratterizzato in questi trent’anni d’attività al servizio delle aziende. Sarà una vera e propria festa dove il leit motiv verrà evidenziato dalla musica, un elemento trasversale per target e per fattore temporale”. 

A supportare l’iniziativa vi sarà, come già accennato, Carlo Massarini, un personaggio a 360 gradi (critico su tutti i generi musicali) e presenza piacevole ed empatica, che offrirà ai presenti un segnale di continuità e di valore nel tempo. Massarini modererà la serata e sarà il traghettatore della linea del tempo attraverso il mondo musicale degli ultimi trent’anni. Read More