Il Mobile Printing incontra l’Impresa

Nuovo numero della Newsletter “Output Management Connection” a cura di LRS.

Milano, 26 settembre 2011 – E’ disponibile in lingua italiana il primo numero del 2011 di Output Management Connection, la newsletter a cura di Levi, Ray & Shoup, Inc. (LRS) per tutti coloro che sono interessati al tema strategico dell’Enterprise Output Management.

Dopo aver analizzato nei numeri precedenti diversi argomenti su come risparmiare costi tramite la riduzione dei documenti stampati, la migrazione dei sistemi legacy verso piattaforme meno costose, la visualizzazione dei documenti (invece della loro stampa), i progetti di modernizzazione delle applicazioni, e molto altro ancora, questo nuovo numero di “Output Management Connection” si focalizza sul Cloud Printing.

Come viene spiegato nella parte introduttiva di questo nuovo numero di Output Management Connection – illustra Samantha Turrin, Senior Manager di Levi, Ray & Shoup, Inc. International Sales– “nella maggior parte dei trend IT, i sostenitori del Print Computing tendono a presentarlo come qualcosa in grado di cambiare l’attuale tecnologia, anche se non riescono ancora ad accordarsi su una definizione di base. Le aziende che cercano di sfruttare i vantaggi offerti dalla cosiddetta “nuvola” dovrebbero però valutare in anticipo e attentamente cosa intendono ottenere da queste soluzioni, prima di prendere delle decisioni importanti. Per i clienti LRS, infatti, molto di quanto stanno cercando potrebbe essere, di fatto, già disponibile nella loro infrastruttura esistente”. Read More

Annunci

L’Enterprise Output Server di LRS a supporto di AirPrint

Samantha Turrin, Country Manager, LRS Italia e Iberia

LRS affronta il tema del Cloud Computing a partire da iOS 4.2

 Milano, 21 luglio 2011 – Per decenni, gli ingegneri hanno usato l’immagine di una nuvola per rappresentare diagrammi di rete pubblica e privata. Questa nuvola nascondeva tutti i cavi, switch, router e server, mentre lasciava le persone concentrarsi sui punti d’entrata e uscita della rete. Oggi, il termine “cloud computing”, invita gli utenti a pensare ai sistemi informativi come a un’utility, come per le forniture d’acqua o quelle elettriche.

La maggior parte delle persone concorda sul fatto che la promessa della tecnologia “Cloud” risieda nella sua semplicità, facilità d’uso, costi inferiori e un accesso quasi universale. Quando un’organizzazione inizia a studiare un progetto di modernizzazione deve concentrare le sue più frequenti domande su temi considerati chiave: prestazioni,  schedulazione, output management e sicurezza.

Il Mobile Printing incontra l’Impresa

“Bilanciare il desiderio degli utenti finali che richiedono flessibilità con i temi della sicurezza di un’organizzazione e le relative esigenze di gestione può risultare molto impegnativo. Ed è qui che la nostra recente soluzione Enterprise Server entra in gioco” – spiega Samantha Turrin, Country Manager di LRS per Italia e Iberia. Read More

LRS presenta il nuovo numero della Newsletter “Output Management Connection”

Samantha Turrin, Country Manager di Levi, Ray & Shoup, Inc. per l’Italia, Spagna e Portogallo

Milano, 21 aprile 2011 – E’ disponibile in lingua italiana il terzo numero di Output Management Connection, la newsletter a cura di Levi, Ray & Shoup, Inc. (LRS) per tutti coloro che sono interessati al tema strategico dell’Enterprise Output Management.

Dopo aver affrontato nel numero precedente l’argomento di come risparmiare sui costi tramite la riduzione dei documenti stampati, la migrazione dei sistemi legacy verso piattaforme meno costose e la visualizzazione dei documenti (invece della loro stampa), questo nuovo numero di “Output Management Connection” si focalizza sul ruolo dell’Output Management nell’ambito dei progetti di modernizzazione delle applicazioni.

Come discusso nell’articolo principale di questo terzo numero, chi si occupa di modernizzazione aziendale molte volte tende a ignorare, fin quando non è troppo tardi, l’impatto che una gestione degli output mal-funzionante può avere in relazione ai processi chiave di business.

La newsletter esplora anche il ruolo della conversione dei formati per massimizzare il ritorno sugli investimenti IT. Nell’articolo della rubrica “Guardare lontano” intitolato “Servizi di conversione Legacy Archive” viene infatti spiegato come il servizio di archiviazione proposto da LRS consenta la migrazione dei documenti in un ambiente di visualizzazione in modo “cost-efficient”.

Nella rubrica “Alliance Partner” vengono poi introdotte le soluzioni di due partner di LRS per illustrare come evitare spiacevoli “sorprese” legate alla gestione degli output.

“La migrazione di sistemi legacy verso nuove piattaforme – illustra Samantha Turrin, Country Manager di Levi, Ray & Shoup, Inc. per l’Italia, Spagna e Portogallo– rappresenta uno sforzo enorme, che richiede sia provati strumenti di re-hosting, sia un team di progetto con il giusto know-how per poterli usare. Durante la maggior parte dei progetti di migrazione delle applicazioni un piccolo ma importante punto viene molte volte trascurato. Spesso, le applicazioni esistenti generano questi documenti attraverso flussi di dati tipicamente Host, come il formato AFP IBM o Xerox LCDS”. Ma, in molti casi, le esigenze nelle nuove applicazioni su sistemi open è differente; ecco che la possibilità di manipolare in modo intelligente gli output, legata all’esperienza dei consulenti di LRS, sia nel mondo mainframe sia nel modo open, diventa fondamentale.

“Per risolvere problemi come questi – prosegue Samantha Turrin – LRS fornisce una varietà di moduli flessibili per la conversione dei Data Stream, integrati con la soluzione LRS Enterprise Output Server. I nostri prodotti consentono ai clienti di migrare le applicazioni legacy su nuove piattaforme e creare documenti in PCL, PostScript, PDF e altri moderni formati standard, il tutto senza modificare le applicazioni”. Read More

Molto più diretto al business il restyling del sito Corporate sull’Enterprise Output Management di Levi, Ray & Shoup, Inc

Milano, 2 marzo 2010 – Per venire incontro a una clientela sempre più interessata ai temi dell’enterprise output management (EOM), la società americana Levi, Ray & Shoup, Inc. (LRS), con sede anche in Italia, ha recentemente lanciato il nuovo sito internet http://www.lrs.com/eom. Con questo strumento viene superato il tradizionale concetto di sito di presentazione prodotti e soluzioni, e si introduce invece nella sua struttura un sostanziale aiuto alle aziende, mirato a individuare importanti aree di risparmio e di efficienza del business. Si tratta, in sostanza, di un sito completamente dedicato al tema centrale del risparmio sui costi di output aziendali, che in questo momento risulta essere un punto chiave nelle politiche di risparmio per molte realtà imprenditoriali in tutto il mondo.

“Studi di settore – ha sottolineato Samantha Turrin, Country Manager di LRS per l’Italia, Spagna e Portogallo – mostrano che le imprese spendono tra l’1 e il 3 per cento dei loro ricavi per produrre informazioni su carta. Anche nelle organizzazioni con un buon controllo dei costi di stampa, sono spesso troppe le risorse che vengono utilizzate nelle operazioni di creazione, copia, spedizione, consegna e conservazione degli output cartacei. La maggior parte delle aziende hanno sistemi di output multipli e numerose stampanti ridondanti, il che rende impossibile garantire che i documenti critici raggiungano la loro destinazione in maniera tempestiva”.

Read More